CHESSSI(FACEVA)

Tempo di lettura: 2 min

Lunedì 5 Luglio del 1971 i Led Zeppelin fecero la loro prima ed unica esibizione live in Italia. Fu uno dei momenti più tristi della musica italiana.

Il dramma al Vigorelli di Milano quel giorno ospitava la decima edizione del Cantagiro-Cantamondo, è qualcosa che ancora oggi si fa fatica a comprendere. Uno dei fatti che ha tenuto lontano dal nostro paese molti artisti.
Il caos che si creò all’interno del Vigorelli di Milano fu un qualcosa di inimmaginabile.

L’evento ospitava:
Oltre ai Led Zeppelin, fecero parte anche Milva, Lucio Dalla, Gianni Morandi, Mauro Lusini, Mia Martini, Ricchi e Poveri e New Trolls. Nessuno, tranne questi ultimi, riuscì a salvarsi dalle ingiurie del pubblico, un concentrato di ragazzi e adulti che erano tutti presenti per assistere alla grande esibizione dei britannici.

Il 1971 è un anno particolare, così come tutti gli anni ’70, sono anni di scontri, ribellioni, lotta di classe e rivoluzioni.

Il pubblico:
Chi vuole entrare gratis perchè la musica è di tutti, chi minaccia di dar fuoco ai prati e chi passa all’atto pratico. In una bolgia del genere la polizia iniziò a lanciare lacrimogeni, che diedero il via ad un fuggi generale. In un clima del genere i Led Zeppelin erano nei loro camerini alquanto tranquilli (anche se fonti parlano di nervosismo).

La cronaca dei Led Zeppelin in Italia giunge al suo apice quando gli organizzatori decidono di anticipare l’inizio del concerto della band di circa un’ora. Non si sa se la decisione sia stata dettata dal troppo caos o dalla stanchezza dei membri della band, vogliosi di andarsene quanto prima, ma fatto sta che il concerto dei Led Zeppelin in Italia è durato solo 26 minuti. Ma 26 minuti che sono passati alla storia.

Nonostante tutto i Led Zeppelin, in una simile bolgia, riuscirono a far valere la proprio musica e la loro voce, riuscendo a sfidare il caos con la loro arma migliore, la musica. Solo per miracolo non vi furono morti, ma quell’evento cambiò drasticamente il volto dell’esperienza live.

no foto chesssifa 01 CHESSSI(FACEVA)

“Mai più in Italia” dichiararono gli Zeppelin dopo aver suonato:

01 – Since I’ve Been Loving You
02 – Black Dog
03 – Dazed and Confused (Extended)

… E fu così purtroppo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.