CHESSSI(FACEVA)

Tempo di lettura: 1 min

Esattamente 20 anni fa esce nelle sale cinematografiche statunitensi “The Sixth Sense” (Il Sesto Senso), il thriller paranormale che ha fatto scoprire al pubblico il talentuoso regista indiano M.Night Shyamalan, lanciandolo così su scala mondiale.

La trama:
Lo psicologo infantile Malcom Crowe (Bruce Willis) ha appena ricevuto un importante riconoscimento per la sua attività. Tornato a casa e intenzionato a festeggiare la circostanza con la moglie, trova nel suo bagno un suo ex paziente, al limite della schizofrenia. Quest’ultimo dopo averlo accusato di non essere riuscito a guarirlo, gli spara, per poi girare l’arma contro se stesso. Dopo qualche mese Crowe è ancora traumatizzato e non riesce a dimenticare quel tragico episodio. La ferita del colpo di pistola è guarita, ma la triste vicenda ha infranto il suo equilibrio mentale, distruggendo tutte le sue certezze. In questa situazione vede un nuovo paziente: Cole Sear (Haley Joel Osment) un bambino di nove anni che gli rivela di avere frequenti visioni di persone morte che gli chiedono di fare delle cose per loro. Il caso Cole ha molte cose in comune con quello del paziente che gli ha sparato. Crowe decide di aiutare il bambino.

Premi e incassi:
Il film ha ottenuto 6 candidature a Premi Oscar e 2 candidature al Golden Globes.
Prodotto con un budget di 40 milioni di dollari, il film debuttò al primo posto del botteghino nordamericano con un incasso di oltre 26 milioni nel suo primo weekend. Divenne un successo finanziario, incassando 293.506.292 nei soli Stati Uniti e 379.300.000 all’estero, per un totale di 672.806.292 in tutto il mondo.

In Italia:
Esce il 29 Ottobre dello stesso anno.

no foto chesssifa 01 CHESSSI(FACEVA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.