Palazzo Pallavicini

Via San Felice, 24 - Bologna BO

Palazzo Pallavicini Bologna

In Via San Felice, nel cuore della Bologna antica, a due passi dalle due torri e da Piazza Maggiore, sorge Palazzo Pallavicini.

Originario del XV° secolo e già appartenuto a nobili famiglie bolognesi come i Villa, i Volta ed i Marsili. Nel 1557 venne acquistato dalla famiglia Isolani che, secondo lo storico Guidicini, conferì all’architettura interna del palazzo specifica dignità utilizzando l’opera degli architetti Paolo Canali e Luigi Casali.

Nel 1681 fu rilevato dai fratelli Girolamo e Carl’Antonio Alamandini che, per eredità, lasciarono alla sorella Veronica, sposata con Paolo Bolognetti, sia il Palazzo che la Villa di Croce del Biacco a Bologna.

La proprietà, intorno alla seconda metà del ‘700, passò da Ferdinando Bolognetti Alamandini al maresciallo Gian Luca Pallavicini, consigliere di stato dell’imperatrice d’Austria Maria Teresa e governatore generale della Lombardia.

I saloni del Palazzo, che si sviluppano su una superficie di circa 1800 mq, sono riccamente affrescati, ornati da splendidi stucchi e ospitano opere del Burrini, Zanotti, Minozzi e Barozzi.

Da ricordare che, nella splendida “sala della musica” il 26 marzo 1770 si esibì l’allora quattordicenne fanciullo prodigio Wolfgang Amadeus Mozart.

Cinquecento anni di storia di Palazzo Pallavicini e duemila metri quadrati di arte e comodità per la residenza e gli affari.

SI ENTRA SENZA TESSERE!!!

X INFO: INTENETTT FEISBUCCC MAILL CELLL

Sto caricando la mappa ....

Prossimi eventi

Mostra di Fernando Botero

Mostra di Fernando Botero

Mostra di Fernando Botero

Mostra di Fernando Botero

BUTTASU SU UN EVENTO oppure PROMUOVI IL POSTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.