#Un mese con Primo Levi

16/1 ORE Tutto il giorno @ Circolo dei Lettori - Torino

levi #Un mese con Primo Levi

Io so cosa vuol dire non tornare è il titolo del mese dedicato al grande testimone di Auschwitz, organizzato in collaborazione con il Centro Internazionale di Studi Primo Levi, che andrà online sui canali digitali del Circolo dei lettori e che si presenta con l’immagine appositamente realizzata dall’illustratrice Giovanna Durì.
Giovedì 14 gennaio ore 21
Annunciazione. Dodici poesie intorno ad Auschwitz
cura e presentazione di Domenico Scarpa
letture di Valter Malosti
in collaborazione con TPE – Teatro Piemonte Europa e Giulio Einaudi editore
Martedì 19 gennaio ore 18
Incontro in ricordo di Aharon Appelfeld
con Elena Loewenthal e Alain Elkann
Martedì 26 gennaio ore 18
Auschwitz, città tranquilla
Dieci racconti (Einaudi)
a cura di Fabio Levi e Domenico Scarpa
in collaborazione con Giulio Einaudi editore
Giovedì 28 gennaio ore 21.00
Fabrizio Gifuni racconta, in dialogo con Ernesto Ferrero, I sommersi e salvati con letture del testo. Introduzione al testo di Roberta Mori
in collaborazione con Ministero dell’Istruzione e Giulio Einaudi editore
Lunedì 1 febbraio ore 21(registrata dall’Arengo di Novara)
Lucilla Giagnoni legge Primo levi
SE NON IO CHI? SE NON ORA QUANDO?
In collaborazione con Comune di Novara
Una selezione di brani tratti da La Tregua e dall’ultimo romanzo di Primo Levi Se non ora, quando e una riflessione sul Primo Levi liberato a cura di Lucilla Giagnoni.
Martedì 2 febbraio ore 18 (da registrare sede della Siva)
Primo Levi e Leonardo Sinisgalli tra scienza e letteratura
con Marco Belpoliti, Claudia Durastanti e Claudio Bartocci
in collaborazione con Giulio Einaudi editore
Martedì 9 febbraio ore 18
Cosa diventa memoria? Una riflessione su come si istituzionalizza la memoria
In collaborazione con Polo del ‘900
Giovedì 11 febbraio ore 18
Il mio Primo Levi
Una lezione di Jhumpa Lahiri
Martedì 16 febbraio ore 18
La lingua di Primo Levi
con Ann Goldstein e Gian Luigi Beccaria
Dialogo fra Ann Goldstein, traduttrice dell’opera omnia di Primo Levi e Gianluigi Beccaria, linguista, autore de I mestieri di Primo Levi (Sellerio).

In programma anche:
Primo Levi. Momenti
Una mostra fotografica curata da Guido Vaglio
Un percorso con immagini fotografiche che rimandano alla sua vita, alla sua formazione e alle sue passioni: la chimica, la letteratura, la montagna, la testimonianza sul Lager, accanto al piacere del fantastico, l’umorismo, la curiositàper tanti e differenti campi del sapere. La mostra sarà allestita dalla settimana del 27 gennaio al Circolo dei lettori e prenderà vita in un racconto virtuale on line con commenti di scrittori, storici e appassionati conoscitori di Primo Levi.

Protezione. Tre podcast per tre racconti di Primo Levi
Tre podcast in cui verranno letti altrettanti racconti di Primo Levi tratti da Storie naturali e Vizio di forma: Protezione, Quaestio de Centauris e Ammutinamento
In collaborazione con TPE – Teatro Piemonte Europa

Gruppo di lettura Primo Levi e la sua città
Primo Levi ebbe un legame intenso con Torino, la cittàdove era nato e dove avrebbe sempre abitato, a parte – come lui stesso scrive -«un anno vissuto ad Auschwitz e uno a Milano». Una piccola antologia di brani della sua opera dedicati a Torino, proposti e letti da Gianni Bissaca–attore e regista–ci accompagneranno in una passeggiata virtuale nei luoghi torinesi che hanno segnato la formazione e la vita di Levi.

Quattro incontri on line, sulla piattaforma dedicata ai gruppi di lettura del Circolo dei lettori con Guido Vaglio e Gianni Bissaca.

Ti servono: zero EURI!!!

X INFO: INTENETTT | FEISBUCCC | *

* dei tipi che organizzano

OFFRI/TROVA 1 PASSAGGIO
CERCA 1 ALLOGGIO

Salva in Agenda

Nelle vicinanze

Auditorium del Lingotto G. Agnelli

L'Auditorium "Gianni Agnelli", è una delle principali strutture atte ad ospitare concerti di musica classica a Torino. È stato progettato nel 1994 dal celebre architetto Renzo Piano, nel contesto dell'intera riqualificazione dell'ex stabilimento Fiat del Lingotto. Essendo inserito nel complesso del Lingotto, che ospita anche il polo fieristico del capoluogo piemontese, l'auditorium è inoltre sede… TO

Aula Magna “Giovanni Agnelli”- Politecnico di Torino

E' la sala principale del Politecnico di Torino, da sempre intitolata all’illustre imprenditore piemontese Giovanni Agnelli. Situata al primo piano del complesso dedicato all’area congressuale,è una sala concepita per grandi eventi infatti dispone di 452 confortevoli poltroncine. La Sala ha una configurazione a teatro con un palco e due podi oratore, davanti al palco è… TO

Biblioteche Civiche Torinesi

Le Biblioteche Civiche Torinesi comprendono la Biblioteca civica centrale, 15 biblioteche di zona, due biblioteche situate all'interno Casa circondariale "Lorusso e Cutugno" e dell'Istituto penale minorile "Ferrante Aporti". Il prestito dei libri è anche disponibile presso alcuni ospedali e presso alcuni punti di prestito gestiti in convenzione con associazioni cittadine. La rete delle biblioteche civiche… TO

CASTELLO DI RIVOLI – MUSEO D’ARTE CONTEMPORANEA

La costruzione del castello risale, con ogni probabilità, al IX-X secolo, ma la sua esistenza è attestata la prima volta nel 1159, in un diploma con il quale l'imperatore Federico I Barbarossa cedeva i territori rivolesi, castello compreso, ai vescovi di Torino Il Castello di Rivoli è stato una residenza sabauda, nel comune di Rivoli,… TO

AGGIUNGI UN POSTO oppure PROMUOVI L'EVENTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *