Charlie Says

11/9 ORE 21:15 - 23:00 @ Cinema Capitol Multisala - Bergamo

Charlie Says

E’ al cinema dal 22 Agosto, Charlie Says, il film drammatico diretto da Mary Harron, con Matt Smith e Hannah Murray.

Charlie Says è uno sguardo sul vero Charles Manson, il famoso psicopatico americano, mediante l’analisi degli infami delitti perpetrati dalla Manson Family visti attraverso gli occhi di Karlene Faith, ricercatrice che lavora con tre giovani donne, entrate a far parte della setta dopo aver subito il lavaggio del cervello.

Condannate alla pena di morte per il coinvolgimento nei crimini durante i quali furono assassinate nove persone, compresa l’attrice Sharon Tate, la loro pena fu in seguito convertita in ergastolo.

Il film è una narrazione incentrata sul tentativo da parte di Karlene Faith di rieducare le tre donne, e sulle loro trasformazioni mentre lentamente comprendono l’efferatezza dei crimini commessi.

Ti servono: 5,50/7,50 EURI!!!

X INFO: INTENETTT | FEISBUCCC | MAILL | *

* dei tipi che organizzano

OFFRI/TROVA 1 PASSAGGIO
CERCA 1 ALLOGGIO

Salva in Agenda

#CHESSSIGUARDA

no foto chesssifa 01 Charlie Says

Nelle vicinanze

Cinema Conca Verde

Film, prime visioni, rassegne, film in lingua originale, cineclub ragazzi,la scuola al cinema, incontri, corsi, filosofia... BG

Creberg Teatro Bergamo

Il Creberg Teatro Bergamo è una struttura moderna a gestione privata realizzata nel 2004 per completare l’offerta teatrale della provincia bergamasca.Il Creberg Teatro Bergamo ha un'ampia platea con 1526 posti a sedere. Si presta facilmente a grosse produzioni nazionali ed internazionali. Musical, concerti e spettacoli con importanti scenografie, ne fanno da padroni nelle stagioni teatrali.Il Creberg Teatro Bergamo è facilmente raggiungibile: Per la posizione decentrata rispetto al centro della città; Vicinanza al casello autostradale; Vicinanza all'aeroporto internazionale di Orio Al Serio. BG

GAMeC Bergamo

Galleria d'arte moderna e contemporanea di Bergamo negli spazi dell'Ex Monastero delle Servite e delle Dimesse, un tempo sede del 5º Reggimento alpini. Edificio quattrocentesco situato nella storica Piazza Carrara, cuore pulsante del polo museale bergamasco, dove hanno sede anche la Pinacoteca dell’Accademia Carrara e la Scuola d’arte.Il museo è diviso in quattro nuclei principali: la Collezione Manzù, la Raccolta Spajani e la Raccolta Stucchi e la sala Caleidoscopio (sala dedicata all'esposizione a rotazione delle opere più significative della collezione museale). Raccoglie sculture, dipinti e disegni di artisti italiani e stranieri del Novecento - Morandi, Balla, Boccioni, Manzù, De Pisis, De Chirico, Kandinsky, Richter, Sutherland - una raccolta di modelli per medaglie donata da Vittorio Lorioli, oltre ad acqueforti di Trento Longaretti, incisioni di Giovanni Fattori e di Carlo Carrà, due ambienti futuribili di Joe Colombo ed un archivio di 623 fotografie. Dal 1998 la Galleria promuove il Premio internazionale arte e letteratura "Sergio Polillo". Ospita anche opere di disegno industriale, come per esempio le creazioni di Pio Manzù: Parentesi e Fiat 127. La Galleria allestisce anche mostre temporanee. BG

MUST Museo del territorio

Il MUST è un museo che racconta la storia del territorio vimercatese a partire dalle più antiche civiltà che lo hanno abitato fino a giungere alla società contemporanea. Il museo raccoglie, cataloga, conserva, espone testimonianze culturali - dai reperti archeologici ai beni storico-artistici, dai video alle tradizioni orali. Le grandi trasformazioni in corso, migrazioni e globalizzazione, spesso disorientano e sradicano l'individuo dai luoghi e dalle culture: la narrazione si orienta allora sul presente e diventa dialogo tra culture che vivono sul nostro territorio. Perché il museo non è solo deposito di memorie passate, ma luogo di conoscenza reciproca e di confronto tra identità diverse.Il MUST è un museo comunale gestito direttamente dal Comune di Vimercate, ha ottenuto da Regione Lombardia il riconoscimento come museo di qualità. MB

AGGIUNGI UN POSTO oppure PROMUOVI L'EVENTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.