Dallo Sputnik alla Luna – Le imprese spaziali dal 1957 al 1969

1/12 ORE 16:00 - 18:00 @ Cortemaggiore - Cortemaggiore

Dallo Sputnik alla Luna - Le imprese spaziali dal 1957 al 1969

Dallo Sputnik alla Luna – Le imprese spaziali dal 1957 al 1969
Domenica 1 Dicembre presso l’Oratorio Don Bosco a Cortemaggiore (PC)

Il libro ricostruisce le imprese spaziali dal 1957 al 1969.
Intervengono gli autori: Luigi Ragazzi e Giuseppe Lorenzo di Fede
Moderatore: Riccardo Rampini

L’incontro è aperto a tutti.

Durante tutta la giornata per le vie del paese si tiene l’edizione mensile del mercato dell’antiquariato.

Ti servono: zero EURI!!!

X INFO: INTENETTT | FEISBUCCC | MAILL | CELLL | *

* dei tipi che organizzano

OFFRI/TROVA 1 PASSAGGIO
CERCA 1 ALLOGGIO

Salva in Agenda

Nelle vicinanze

Auditorium della Fondazione di Piacenza e Vigevano

Da chiesa paleocristiana a chiesa romanica a chiesa barocca ad auditorium per la cultura, scambio, dialogo, riflessione, incontro, arte, vita nel pieno centro di piacenza???E' esattamente quel che è successo al 12 di Via Sant'Eufemia!!!! PC

Castello di Tabiano

Il Castello di Tabiano ha origini molto antiche, tra il X e l’inizio dell’XI secolo, anche se un primo insediamento risale al tempo dei Romani che utilizzarono la posizione strategica soprelevata dell'ampio pianoro di Tablanus, su uno sperone di roccia.Tabiano è considerato uno dei più importanti monumenti di difesa dell’epoca feudale nell’Alta Emilia, oltre che la principale fortezza militare dei marchesi Pallavicino per il presidio delle Vie Emilia, Francigena e dei pozzi di sale.Nei suoi primi quattro secoli di vita la storia del Castello ricalca nelle grandi linee le vicende dell’alto e del basso medioevo italiano: guerre tra Guelfi e Ghibellini, tra impero, papato e Comuni, assedi, distruzioni, conquiste, tradimenti, ma anche amori, congiure fra parenti e tradimenti.Tabiano passa più volte di mano, è oggetto di contese che vedono coinvolte le grandi famiglie feudali – i Pallavicino, ma anche i Terzi, i Corrnazzano, i Visconti e i lo stesso imperatore Federico Barbarossa; dalla fine del XV secolo inizia un lento declino, legato in parte anche dal cambiamento della strategia militare che rende sempre meno importanti le fortezze di difesa.Nel XIX secolo il Castello risorge a nuova vita grazie a Giacomo e Rosa Corazza che lo rilevano da Sofia Landi. Vengono chiamati i celebri artisti e i migliori artigiani della zona per decorare con meravigliosi stucchi, affreschi e pavimenti le camere private e le splendide sale per ricevimenti, oggi in parte utilizzate per matrimoni, cerimonie ed eventi. PR

Cremona

Cremona è il comune capoluogo della provincia omonima in Lombardia. L'area metropolitana, individuata dalla FUR, conta 153.458 abitanti e 42 comuni, di cui due in provincia di Piacenza. La città si trova nel cuore della Pianura Padana, poco distante dalle rive del fiume Po.È nota come la "città delle tre T", turòon, Turàs, tetàs (torrone, Torrazzo, tettone). Altra versione è "turòon, Turàs, Tugnàs", "torrone, Torrazzo, Tognazzi" (vi è nato Ugo Tognazzi). CR

Museo del Violino

Il Museo del Violino Antonio Stradivari, con sede a Cremona, è dedicato alla liuteria cremonese di tutti i tempi.E' allo stesso tempo un Museo, un Auditorium ed un centro di Ricerca sulla liuteria antica e moderna.Promuove il Concorso Triennale di liuteria cremonese Antonio Stradivari. CR

AGGIUNGI UN POSTO oppure PROMUOVI L'EVENTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.