Fabrizio de André – Sguardi Randagi

11/1 ORE 10:30 - 19:00 @ Wall Of Sound Gallery - Alba

Fabrizio de André - Sguardi Randagi

Dal 1° Dicembre al 27 Gennaio la Wall Of Sound Gallery di Alba ospita la mostra Guido Harari – Fabrizio De André. Sguardi randagi, in ricordo del cantautore genovese scomparso l’11 gennaio 1999. L’esposizione presenta una selezione di fotografie di Guido Harari, che per quasi 20 anni è stato uno dei suoi fotografi personali, a cui ha dedicato diversi libri, tra cui il volume uscito recentemente per Rizzoli e intitolato allo stesso modo della mostra.

“Di quelli che ho pubblicato sul mio rapporto con Fabrizio, è il più personale”, racconta Harari sull’edizione torinese del Corriere della Sera. “È un diario delle nostre frequentazioni, rivela molti aneddoti e contiene un consistente numero di foto mai uscite prima. Quando fai un servizio di solito scegli poche immagini funzionali all’utilizzo, accantonando le altre. A un certo punto della vita, ti viene voglia di guardarci dentro e scopri che le foto ti parlano in modo diverso”.

Il libro raccoglie, per la prima volta in maniera organica, oltre 300 fotografie scattate da Guido a Fabrizio De André tra il 1979 e il 1998, molte delle quali inedite, il tutto accompagnato da aneddoti ed estratti delle interviste che hanno realizzato insieme.

Ti servono: zero EURI!!!

X INFO: INTENETTT FEISBUCCC MAILL CELLL *

* dei tipi che organizzano

OFFRI/TROVA 1 PASSAGGIO
CERCA 1 ALLOGGIO

Salva in Agenda

Nelle vicinanze

Asti

Capoluogo della provincia omonima in Piemonte. È il quarto comune della regione per numero di abitanti e il sesto per superficie.È conosciuta in tutto il mondo per i suoi vini, in particolare l'Asti spumante: ogni anno, a settembre, vi si tiene uno dei concorsi enologici più importanti d'Italia, denominato la Douja d'Or.Celebre è anche il suo Palio storico, manifestazione tra le più antiche d'Italia, che si svolge a settembre e culmina con una corsa di cavalli montati "a pelo" (senza sella). AT

AGGIUNGI UN POSTO oppure PROMUOVI L'EVENTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.