Festa della Birra di Fumo 2019

18/7 ORE 20:00 - 23:55 @ Corvino San Quirico - Corvino San Quirico
5/5 (4)

Festa della Birra di Fumo 2019

Siamo all’11° anno della…

FESTA DELLA BIRRA DI FUMO 2019

L’appuntamento annuale sulle colline dell’Oltrepò Pavese a due passi da Voghera e dalla provincia di Piacenza.

L’unica vera festa della birra che offre ottimo cibo come la carne alla griglia con le salamelle, la coppa, l’hamburgher, le patatine, fritte, la pasta all’arrabbiata, la spadellata e la fagiolata… (tutto preparato al momento), area bimbi, e tantissimo rock n’roll dal vivo!

Il tutto annaffiato da fiumi di birra alla spina!

QUANDO?
18 – 19 – 20 Luglio

DOVE?
Centro Polifunzionale – Loc. Fumo di Corvino San Quirico (PV)

LINE UP:

- Giovedì 18 -

Ore 20 Dj set by Dj Teto

Ore 21:00 DIRTY DOLLS (Acoustic Duo)

Ore 22:30 Jam

- Venerdì 19 -

Ore 20 Dj set by Dj Teto

Ore 21:00 THREE HORNS

Ore 22:30 RIFF/RAFF & THE ROCKER Fans Club

- Sabato 20 -

Ore 20 Dj set by Dj Teto

Ore 21:00 Tears Of Angels

Ore 22:30 Asilo Republic - Tributo a Vasco Rossi

Gli Stand sono aperti dalle 20:00 all’1:00
Nel corso delle serate Pastasciuttata e Ciucciobirra a Coppie.
Parcheggio Auto e Moto

L’ingresso è aggratis!

Ti servono: zero EURI!!!

X INFO: FEISBUCCC | MAILL | CELLL | *

* dei tipi che organizzano

OFFRI/TROVA 1 PASSAGGIO
CERCA 1 ALLOGGIO

Salva in Agenda

Nelle vicinanze

Castello Visconteo – Musei Civici Pavia

Costruito nel 1360 da Galeazzo II Visconti. I Visconti vollero anche disegnare un grandioso parco di caccia, che si estendeva originariamente per una decina di chilometri, fino alla Certosa di Pavia; oggi parte del territorio del parco è ancora presente, ma non più collegato al castello, e chiamato Parco della Vernavola. PV

Fondazione Teatro Fraschini

Teatro all’italiana, con tre ordini di palchi (capitelli dorico, ionico composito e attico) e in aggiunta due ordini superiori (quart’ordine a tribuna e quinto a loggione). La pianta della sala è a campana con cassa armonica, soluzione ottimale per l’acustica, ricavata da una galleria non praticabile sotto la platea. L’affresco della sala, ad opera del Bignami, risale al 1909.Il Teatro dei Quattro Nobili Cavalieri viene pensato per contrastare i capricci del nobile Giacomo Omodei, unico proprietario a Pavia di un teatro, signore bizzarro abituato ad imporre i propri privilegi anche al pubblico, costretto a sottostare a inutili imposizioni, come l’attesa dell’inizio dello spettacolo fino al suo arrivo.Uniti in consorzio i quattro nobili (il Conte Francesco Gamberana Beccarla, il Marchese Pio Bellisomi, il Marchese Luigi Bellingeri Provera, e il Conte Giuseppe de’ Giorgi Vistarino) la spuntano e affidano il progetto ad Antonio Galli Bibiena, rappresentante di un’antica e prestigiosa famiglia di scenografi-architetti. Dopo solo due anni dalla commissione, nel 1773 il Teatro venne inaugurato con l’opera Demetrio, musiche di Giuseppe Mjslivečzek, libretto di Pietro Metastasio. Nel cast la famosa soprano Lucrezia Aguiari.Il Municipio acquistò il Teatro nel novembre del 1869, intitolandolo ad un celebre tenore verdiano di Pavia, Gaetano Fraschini, ancora vivente all’epoca della dedica. PV

Municipio

Pavia

Pavia è situata sul fiume Ticino poco a nord dalla confluenza nel Po ed a 38 km a sud dalla città di Milano.Affonda le sue origini all'epoca delle tribù preromane dalle quali fu fondata.Successivamente divenne città Romana con il nome di Ticinum. PV

AGGIUNGI UN POSTO oppure PROMUOVI L'EVENTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.