Forever Marilyn, la mostra fotografica sulla diva

5/8 ORE 0:00 - 23:45 @ Palazzina di Caccia di Stupinigi - Stupinigi

forever marilyn

Per la prima volta in Italia, la selezione più ampia mai esposta di fotografie realizzate da Sam Shaw a Marilyn Monroe, per commemorare i sessant’anni della morte dell’attrice: scatti sia in bianco e nero che a colori, nel suo privato e nel backstage dei suoi film di maggior successo.
La mostra è allestita alla Palazzina di Caccia di Stupinigi e visitabile fino al 18 settembre.

Il visitatore ha la possibilità di conoscere il lato più nascosto della Monroe, la donna ironica, sempre sorridente, alla perenne ricerca della felicità, nonostante le grandi ferite che le sono state inferte dalla vita, fin da quando è bambina.

La mostra racconta tanti aneddoti e curiosità meno conosciute su Marilyn, in un allestimento coinvolgente in cui immagini fotografiche si alternano ad aforismi – dedicati all’universo femminile, umano e al rapporto con la fama e la celebrità – ancora estremamente attuali. Tema centrale il rapporto tra uomo e donna e la continua ricerca spasmodica dell’amore da parte della diva. Viene narrata, in particolare, la relazione tra Marilyn Monroe ed Arthur Miller, drammaturgo e sceneggiatore statunitense, suo terzo marito, nel documentario “Artists in Love”, in collaborazione con SKY Arte, media partner dell’esposizione.

Esposti oltre sessanta memorabilia: articoli di bellezza, abiti, scarpe, i biglietti aerei originali della diva, foto e oggetti personali e di scena, come il mitico ventilatore, usato per il film “Quando la moglie è in vacanza” (titolo originale: The Seven Year itch).

Questi pezzi unici ci offrono uno sguardo incontaminato sulla vita di Marilyn e ci permettono di avvicinarci a lei, alla sua vera identità, una verità sopravvissuta fino ad oggi. Perché l’influenza di Marilyn nell’industria cinematografica come nella moda, nel lifestyle e nella fotografia ha unito generazioni, rendendola una delle più importanti figure culturali e storiche del ventesimo secolo.

X INFO: INTENETTT | *

* dei tipi che organizzano

OFFRI/TROVA 1 PASSAGGIO
CERCA 1 ALLOGGIO

Salva in Agenda

Nelle vicinanze

Auditorium del Lingotto G. Agnelli

L'Auditorium "Gianni Agnelli", è una delle principali strutture atte ad ospitare concerti di musica classica a Torino. È stato progettato nel 1994 dal celebre architetto Renzo Piano, nel contesto dell'intera riqualificazione dell'ex stabilimento Fiat del Lingotto. Essendo inserito nel complesso del Lingotto, che ospita anche il polo fieristico del capoluogo piemontese, l'auditorium è inoltre sede… TO

CASTELLO DI RIVOLI – MUSEO D’ARTE CONTEMPORANEA

La costruzione del castello risale, con ogni probabilità, al IX-X secolo, ma la sua esistenza è attestata la prima volta nel 1159, in un diploma con il quale l'imperatore Federico I Barbarossa cedeva i territori rivolesi, castello compreso, ai vescovi di Torino Il Castello di Rivoli è stato una residenza sabauda, nel comune di Rivoli,… TO

Circolo dei Lettori

Nato con l’intenzione di accogliere tutte le persone che condividono la passione per la lettura, offrendo uno spazio comune. Reading, incontri con gli autori, spettacoli, cene letterarie, consigli di lettura... sono gli elementi fondanti della nostra programmazione che accoglie tutte le forme del leggere con uno sguardo attento alle urgenze dell’attualità, alle novità editoriali e… TO

GAM Torino

La Galleria Civica d'Arte Moderna e Contemporanea di Torino, anche conosciuta come GAM Torino, è il più antico museo d’arte moderna d’Italia. Fu fondata attorno al 1891-95 ed ospita 45mila opere tra dipinti, sculture, installazioni, fotografie, disegni, incisioni e video d'artista. TO

AGGIUNGI UN POSTO oppure PROMUOVI L'EVENTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.