Il Ritorno di Mary Poppins

13/1 ORE 22:40 @ UCI Cinemas Piacenza - Piacenza

Il Ritorno di Mary Poppins

E’ al cinema dal 20 Dicembre, Il Ritorno di Mary Poppins, il fantasy musicale diretto da Rob Marshall, con Emily Blunt e Meryl Streep.

Vent’anni prima danzavano tra i comignoli di Londra, scortati dalla tata magica Mary Poppins e un bizzarro gruppo di spazzacamini saltellanti.

Il Ritorno di Mary Poppins, il film diretto da Rob Masrhall, ambientato negli anni 30, vede i piccoli Michael e Jane Banks ormai cresciuti.

Michael Banks (Ben Whishaw) è ormai un uomo adulto, abita ancora al numero 17 di Viale dei Ciliegi con i suoi tre figli Annabel (Pixie Davies), John (Nathanael Saleh) e Georgie (Joel Dawson). Anche lui, come il padre e il nonno, lavoro presso la Banca di Credito, Risparmio e Sicurtà di Londra, ma i tempi sono tempi duri e il suo impiego è a tempo determinato. Come se non bastasse, la famiglia sta cercando di superare la recente morte della moglie di Michael e nonostante gli sforzi della loro inefficiente ma volenterosa domestica Ellen (Julie Walters), la casa è malmessa e in un costante stato di caos.
Jane (Emily Mortimer), da parte sua, tenta di aiutare suo fratello e i suoi nipoti appena le è possibile, il che non avviene spessimo occupata com’è a combattere per i diritti dei lavoratori spinta dall entusiasmo per l’attivismo ereditato da sua madre.
Con la dura realtà del periodo e il peso del recente lutto che gravano sulla famiglia, i bambini sono costretti ad assumere responsabilità da adulti e di conseguenza stanno crescendo troppo rapidamente. Come risultato, la gioia e il fanciullesco senso della meraviglia sono assenti dalle loro vite.

Mentre il rapporto di Michael con i suoi figli continua a peggiorare, il signor Wilkins (Colin Firth), il direttore apparentemente affabile e altruista della banca, avvia le procedure per il pignoramento della casa dei Banks, mandando ancora più in crisi l’esausto Michael.
Fortunatamente il vento inizia a cambiare e Mary Poppins (Emily Blunt), la bambinaia che con i suoi straordinari poteri magici è in grado di trasformare qualsiasi mansione giornaliera in una fantastica avventura, torna nelle loro vite, senza essere invecchiata di un giorno. Insieme al suo vecchio amico Jack (Lin-Manuel Miranda), un lampionaio affascinante e ottimista, Mary accompagnerà i piccoli Banks in una serie di incredibili avventure arricchite da incontri con personaggi stravaganti, tra cui la sua eccentrica cugina Topsy (Meryl Streep), riportando vita, amore e risate nella loro casa.

Ti servono: 10 EURI!!!

X INFO: INTENETTT *

* dei tipi che organizzano

OFFRI/TROVA 1 PASSAGGIO
CERCA 1 ALLOGGIO

Salva in Agenda

#CHESSSIGUARDA

no foto chesssifa 01 Il Ritorno di Mary Poppins

Nelle vicinanze

Birreria Santa Marta

La Birreria Santa Marta è la storica birreria della Val Tidone.Bruschettone e hamburgherazzi da abbinare alle ottime birre.Tutti i weekend musica live che spacca.Un vero paradiso! PC

Castello Anguissola di Travo

Il Castello Anguissola di Travo sorge sulla riva sinistra del Fiume Trebbia. Si trova nella parte meridionale di Piazza Trento, vicino ad altri edifici di epoca medievale.Nel XII° secolo E' costruito dalla Famiglia Malaspina.Alla fine del XVIII° secolo Passa alla Famiglia Anguissola che lo trasforma in dimora signorile.Nel 1978 La Contessa Maria Salini vedova Anguissola dona il Castello al Comune di Travo.Dal 1997 Diventa anche la sede del Museo Civico Archeologico.Oggi Dell'originario impianto castrense, rimane solo il corpo che da sul lato del Fiume Trebbia. Rimane anche una torre quadrata che fungeva da ingresso all'antico borgo fortificato, una a base quadrata con finestre a tre archi inserita tra le case ed una terza, a base circolare, posta fra la prima torre ed il Trebbia.Il Museo Civico Archeologico è visitabile solo su prenotazione. PC

Guardamiglio

Guardamiglio è un comune nella provincia di Lodi in Lombardia.ll centro, situato alla periferia della prospera città romana di Placentia (l'odierna Piacenza) dovette avere molta importanza nell'antichità, anche se non ci restano testimonianze dirette.Fu poi dominio longobardo e possedimento del monastero di San Pietro in Ciel d'Oro, che lo vendette nel 1225.Feudo dei Landi di Caselle nel XIII secolo, passò nelle mani di diversi signori, fin quando nel 1681 divenne proprietà di Giovanni Nicelli, seguendo quindi le vicende storiche del Ducato di Piacenza, fino a che Napoleone non decretò di darle l'attuale collocazione amministrativa lodigiana.Il toponimo ha probabilmente origini romane e longobarde. LO

Pianello Val Tidone

Pianello Val Tidone è un comune emiliano situato nella provincia di Piacenza.Fin dall'Età Neolitica è un luogo di insediamenti situato alla confluenza dei torrenti Tidone e Chiarone.Pianello fu abitata dall'Età del Ferro fino al Basso Medioevo, questo è testimoniato dai numerosi reperti presenti nel Museo archeologico della Val Tidone. PC

AGGIUNGI UN POSTO oppure PROMUOVI L'EVENTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.