Moschettieri del Re

17/1 ORE 20:30 @ Cinema Megaplex Stardust - Tortona

Moschettieri del Re

E’ al cinema dal 27 Dicembre, Moschettieri del Re, la commedia diretta da Giovanni Veronesi, con Pierfrancesco Favino, Rocco Papaleo, Sergio Rubini e Valerio Mastandrea.

Nel film ritroviamo, un po’ invecchiati, i quattro eroi creati da Alexandre Dumas: D’Artagnan (Pierfrancesco Favino), Athos (Rocco Papaleo), Aramis (Sergio Rubini) e Porthos (Valerio Mastandrea). Oggi sono un allevatore di bestiame sgrammaticato, un castellano lussurioso, un frate indebitato e un locandiere ubriacone, che per amor patrio saranno di nuovo moschettieri.

Un po’ attempati, cinici e disillusi, ma sempre abilissimi con spade e moschetti, richiamati all’avventura dopo oltre vent’anni dalla Regina Anna (Margherita Buy) per salvare la Francia dalle trame ordite a corte dal perfido Cardinale Mazzarino (Alessandro Haber) con la sua cospiratrice Milady (Giulia Bevilacqua).

Affiancati nelle loro gesta dall’inscalfibile Servo (Lele Vannoli) muto, e da un’esuberante Ancella (Matilde Gioli), i quattro – in sella a destrieri più o meno fedeli – combatteranno per la libertà dei perseguitati Ugonotti e per la salvezza del giovanissimo, parruccato e dissoluto Luigi XIV. Muovendosi al confine tra eroico e prosaico, i nostri si spingeranno fino a Suppergiù, provando a portare a termine un’altra incredibile missione. Difficile dire se sarà l’ultima o la penultima.

Ti servono: 8 EURI!!!

X INFO: INTENETTT | FEISBUCCC | MAILL | CELLL | *

* dei tipi che organizzano

OFFRI/TROVA 1 PASSAGGIO
CERCA 1 ALLOGGIO

Salva in Agenda

#CHESSSIGUARDA

no foto chesssifa 01 Moschettieri del Re

Nelle vicinanze

Municipio

Palazzo Cuttica

E' un palazzo della città di Alessandria fatto costruire nel XVIII secolo dal Marchese Cuttica di Cassine in stile tra il rococò ed il classicismo.Centro mondano che accoglieva i migliori ingegni della città, nel periodo napoleonico il palazzo venne scelto come abitazione dal generale francese Chasseloup e in seguito dal generale Despinois.Nel 1806 divenne Prefettura di Marengo e infine venne acquistato dal Comune che vi inserì la Prefettura, l'Amministrazione Provinciale, gli Uffici finanziari e in seguito gli Uffici postali e il Tribunale.Oggi il Palazzo accoglie il Conservatorio Statale di Musica "Antonio Vivaldi", la scuola media annessa ed il Museo Civico. AL

Teatro Alessandrino

Prevalentemente sala cinematografica la struttura ha visto agli inizi degli anni 70 anche una successione di spettacoli teatrali di grande livello. Sul palcoscenico si sono esibite le piu grandi compagnie teatrali del tempo. Ad oggi comunque sono tante le compagnie che si esibiscono sul palcoscenico sia per la prosa, i saggi di danza, le rappresentazioni studentesche e i concerti. AL

AGGIUNGI UN POSTO oppure PROMUOVI L'EVENTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.