Natale in Alta Val Tidone 2018

9/12 ORE 10:00 - 18:00 @ Nibbiano - Nibbiano
5/5 (21)

Natale in Alta Val Tidone 2018

La magia del Natale arriva in Alta Val Tidone!!

Da Domenica 9 Dicembre 2018 a Domenica 6 Gennaio 2019

Mercatino di Natale, mostra dei presepi, concerti, zampagnari, animazione, laboratori per i più piccoli e molto altro.

Vivi lo spirito natalizio in Alta Val Tidone!

Scopri il programma:

– Domenica 9 Dicembre – Nibbiano (Centro Storico) –
Dalle 10 alle 18 Mercatino di Natale
Nel pomeriggio La Sfera Magica di Natale… Aspettando Santa Lucia.
Animazione con Ciccia Pasticcia, truccabimbi e sculture di palloncini.

– Domenica 16 Dicembre – Trevozzo (Piazzetta Tricolore) –
Ore 15 Teatro dei Burattini – spettacolo per bambini e non solo
Aspettando Babbo Natale con Vin Brulè e panini con cotechino
Laboratorio “Crea il tuo Fiocco di Neve”

– Domenica 23 Dicembre – Pecorara (Piazza) –
Ore 15:30 La magia del Natale con gli zampognari e Babbo Natale
Castagnata degli Alpini

– Sabato 5 Gennaio – Pecorara (Chiesa Parrocchiale) –
Ore 21 Concerto della Corale di Pecorara

– Domenica 6 Gennaio – Caminata (Chiesa Parrocchiale)
Ore 15 Coro degli Alpini e a seguire premiazione del presepe delle scuole

Dall’8 Dicembre 2018 al 6 Gennaio 2019:

Santuario della Beata Vergine Madre delle Genti (Strà)
– 35^ edizione de “Il Presepe Meccanico Elettronico di Strà
– 4^ Mostra dei Presepi nella cripta
Apertura e benedizione: Sabato 8 Dicembre ore 17:30

I Percorsi dei Presepi” (per le vie di Caminata, Nibbiano, Pecorara e Trevozzo)
Esposizione dei presepi allestiti da Pro Loco, Associazioni e privati e, in concorso, quelli delle scuole.

X INFO: FEISBUCCC | MAILL | CELLL | *

* dei tipi che organizzano

OFFRI/TROVA 1 PASSAGGIO
CERCA 1 ALLOGGIO

Salva in Agenda

Nelle vicinanze

Castello di Belgioioso

Il Castello di Belgioioso fu probabilmente fondato da Galeazzo II nella seconda metà del secolo XIV in un'estesa proprietà dei Visconti nel territorio ove in seguito sorse il paese di Belgioioso. Il nome "Zoioso" fu forse attribuito al castello per l'amenità del luogo e per la felicità che un tempo doveva recare il soggiorno in quella terra. Il duca Gian Galeazzo II vi soggiornò ripetutamente; tanto cara gli era la dimora a Belgioioso che, con una sua lettera del 22 dicembre 1393, proibì la caccia ai cervi e a qualsiasi altra selvaggina fino a Bereguardo-Vigevano e Abbiategrasso. Inoltre questo provvedimento è citato anche nel famoso testamento del 1397 in cui il Duca ordina che per rimedio e suffragio dell'anima sua si edifichi un monastero, casa e chiesa certosina, sul territorio pavese "in loco turris de Mangano". Il duca però escludeva dalle donazioni ai certosini il grandissimo parco presso il Castello di Pavia e le possessioni di Bereguardo e Belgioioso. PV

Municipio

AGGIUNGI UN POSTO oppure PROMUOVI L'EVENTO