Ralph Spacca Internet

8/1 ORE 20:20 @ Cinema Multisala Oz - Brescia

Ralph Spacca Internet

E’ al cinema dal 1° Gennaio, Ralph Spacca Internet, la commedia fantasy diretta da Phil Johnston, Rich Moore, con Serena Rossi e Nicoletta Romanoff.

Ritorna sul grande schermo il personaggio dei videogiochi Ralph e la sua compagna d’avventure Vanellope von Schweetz.
Questa volta, i due lasceranno la sala giochi di Litwak per avventurarsi nel grande, inesplorato ed elettrizzante mondo di Internet che, a seconda della persona a cui lo si chieda, può essere sia incredibilmente entusiasmante sia spaventosamente travolgente.
La storia ha inizio nella sala giochi dove Ralph e Vanellope stanno conducendo una vita tranquilla: durante il giorno eseguono le proprie mansioni nei rispettivi giochi e la sera passano il tempo insieme, visitando gli altri videogiochi. Vanellope sostiene che il suo gioco stia diventando un po’ noioso, Ralph decide quindi di rendere Sugar Rush più entusiasmante. Ovviamente stiamo parlando di Ralph, quindi le cose non andranno esattamente come previsto.
Le bravate di Ralph danno vita a una catena di eventi che culmina con un giocatore della sala giochi che rompe accidentalmente il volante del gioco di Vanellope. Litwak scopre che il pezzo di ricambio costerebbe più di quanto il gioco guadagna in un anno e non avendo altra scelta decide di scollegare Sugar Rush e venderne i pezzi. Il pezzo di ricambio si trova in un luogo di Internet chiamato eBay. Ralph e Vanellope non hanno mai sentito parlare di Internet, tanto meno di eBay, ma Litwak ha installato un router e dunque la sala giochi è online per la prima volta. I due decidono di tuffarsi in questo mondo sconosciuto per trovare il volante e salvare il gioco di Vanellope.
Finiti in una situazione fuori dalla loro portata, Ralph e Vanellope dovranno fare affidamento sui cittadini di Internet che li aiuteranno a navigare in rete nella giusta direzione.

Ti servono: 5,50/10 EURI!!!

X INFO: INTENETTT | *

* dei tipi che organizzano

OFFRI/TROVA 1 PASSAGGIO
CERCA 1 ALLOGGIO

Salva in Agenda

#CHESSSIGUARDA

no foto chesssifa 01 Ralph Spacca Internet

Nelle vicinanze

Centro Fiera di Montichiari

Il Centro Fiera di Montichiari opera nell’ottica del marketing territoriale, con l’obiettivo di soddisfare i bisogni dei consumatori e valorizzare un distretto produttivo d’eccellenza qual è il territorio bresciano. Centro Fiera di Montichiari significa innanzitutto servizi. Servizi per le aziende, gli operatori, i professionisti e i visitatori. Le caratteristiche del Centro Fiera di Montichiari ne fanno una struttura ideale per ospitare fiere business per operatori (BtoB) e fiere per consumatori (BtoC). Con un calendario che conta oltre venti fiere l’anno e un ricco programma di congressi, workshop ed eventi aziendali, il Centro Fiera di Montichiari si propone come punto di riferimento strategico per il territorio, con iniziative che ne valorizzano le potenzialità economiche, turistiche e culturali. BS

Centro Fiere di Montichiari

Museo Nazionale della Fotografia Brescia

Il Museo Nazionale della Fotografia di Brescia racconta la storia della fotografia e del cinema attraverso apparecchiature fotografiche e cinematografiche, dai primi esperimenti fino ai giorni nostri. Nel 1953 nasce il Cinefotoclub, l’associazione di fotografi appassionati e negli anni ’80 prende vita l’idea del Museo come esposizione al pubblico del materiale raccolto nel corso degli anni. E' suddiviso in sezioni: cinema, storia della fotografia, macchine fotografiche, tecnica fotografica.Ogni mese si susseguono mostre di autori nazionali e internazionali; il Museo organizza Concorsi Fotografici a carattere nazionale (oltre a quelli settimanali e mensili dei corsi fotografici).Ingresso al Museo libero e gratuito. Orari: Martedì, Mercoledì, Giovedì 9 - 12; Sabato, Domenica e festivi 16 - 18,45. BS

Palazzo Martinengo

Il Palazzo Martinengo Cesaresco Novarino, è noto come il Palazzo Martinengo per antonomasia, è un palazzo nobiliare della città di Brescia.Da sempre principale residenza cittadina della famiglia Martinengo, durante il Novecento è stato prima sede della Questura di Brescia e poi acquistato e recuperato dall'Amministrazione Provinciale ed è oggi sede di mostre e di un percorso archeologico sotterraneo.Parte del palazzo è invece adibita ad uffici amministrativi dell'ente provinciale. BS

AGGIUNGI UN POSTO oppure PROMUOVI L'EVENTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.