The Pink Floyd Exhibition: Their Mortal Remains

26/4 ORE 9:00 - 21:00 @ MACRO – Museo d’Arte Contemporanea - Roma

The Pink Floyd Exhibition: Their Mortal Remains

Acclamata dalla critica e dal pubblico, la coinvolgente “The Pink Floyd Exhibition: Their Mortal Remains” arriva al Macro dal 19 Gennaio al 1° Luglio 2018 per la sua prima tappa europea dopo il debutto londinese.

Un viaggio audiovisivo nei 50 anni di carriera di uno dei più leggendari gruppi rock di sempre, che offre una visione inedita ed esclusiva del mondo dei Pink Floyd, raccontando quale fu il ruolo della band nel cruciale passaggio culturale dagli anni Sessanta in poi.

Ti servono: 14/18 EURI!!!

X INFO: INTENETTT | FEISBUCCC | MAILL | CELLL | *

* dei tipi che organizzano

OFFRI/TROVA 1 PASSAGGIO
CERCA 1 ALLOGGIO

Salva in Agenda

#CHESSSIGUARDA

no foto chesssifa 01 The Pink Floyd Exhibition: Their Mortal Remains

Nelle vicinanze

AGIA – Autorità Garante per Infanzia e Adolescenza

AGIA - Autorità Garante per l'Infanzia e l'Adolescenza. Il Garante viene nominato dai Presidenti di Camera dei deputati e Senato della Repubblica.Dal novembre 2011, in Italia, esiste la figura dell’Autorità Garante nazionale per l’infanzia e l’adolescenza, per piena attuazione, da un lato, all’articolo 31 della Costituzione (“La Repubblica protegge la maternità, l’infanzia e la gioventù, favorendo gli istituti necessari a tale scopo”) e, dall’altro lato, alle disposizioni internazionali quali la Convenzione Onu sui diritti del fanciullo approvata il 20 novembre 1989 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, a New York, che, negli articoli 12 e 18, fa riferimento ad istituzioni specifiche per la cura degli interessi e dei diritti dei bambini e degli adolescenti nei Paesi aderenti alla Convenzione e la “Strategia per l’infanzia” adottata nel 1996 dal Consiglio d’Europa. RM

Italia

L'Italia, ufficialmente Repubblica Italiana, è una repubblica parlamentare situata nell'Europa meridionale, con una popolazione di circa 60,4 milioni di abitanti. La capitale è Roma.La parte continentale, delimitata dall'arco alpino, confina a nord, da ovest a est, con Francia, Svizzera, Austria e Slovenia; il resto del territorio, circondato dai mari Ligure, Tirreno, Ionio e Adriatico, si protende nel mar Mediterraneo, occupando la penisola italiana e numerose isole (le maggiori sono Sicilia e Sardegna), per un totale di 302072,84 km². Gli Stati della Città del Vaticano e di San Marino sono enclavi della Repubblica mentre Campione d'Italia è l'unica exclave italiana.Roma, che fu capitale dell'Impero romano, è stata per secoli il centro politico e culturale della civiltà occidentale. Dopo la caduta dell'Impero romano d'Occidente, l'Italia medievale fu soggetta a invasioni e dominazioni di popolazioni germaniche, come gli Ostrogoti, i Longobardi e i Normanni. Nel XV secolo, con la diffusione del Rinascimento, ridivenne il centro culturale del mondo occidentale, ma dopo le guerre d'Italia del XVI secolo ricadde sotto l'egemonia delle potenze straniere, quali Francia, Spagna e Austria. Durante il Risorgimento combatté per l'indipendenza e per l'unità d'Italia, finché il 17 marzo 1861 fu proclamato il Regno d'Italia che cessò di esistere nel 1946, dopo il ventennio fascista, la sconfitta nella seconda guerra mondiale e la guerra di Liberazione, quando, a seguito di un referendum istituzionale, lo Stato italiano divenne una repubblica parlamentare.Nel 2018 l'Italia, ottava potenza economica mondiale e quarta a livello europeo, è un paese con un alto standard di vita: l'indice di sviluppo umano è molto alto, 0.883, e la speranza di vita è di 83,4 anni. È membro fondatore dell'Unione europea, della NATO, del Consiglio d'Europa e dell'OCSE; aderisce all'ONU e al trattato di Schengen. È inoltre membro del G7 e del G20, partecipa al progetto di condivisione nucleare della NATO, è una grande potenza regionale europea, in grado di esercitare influenza politica anche su scelte e decisioni di ordine extra-europeo e globale, e si colloca in nona posizione nel mondo per spesa militare. L'Italia vanta insieme alla Cina il maggior numero di siti dichiarati patrimonio dell'umanità dall'UNESCO è il secondo paese più visitato d'Europa e il quarto del mondo per presenze turistiche. RM

Vari luoghi – MiBACT

Il 14 dicembre 1974 nasce il Ministero dei Beni Culturali e Ambientali, su impulso di Giovanni Spadolini, che ne è stato il primo titolare. Durante gli anni, la denominazione della struttura ha subito alcune variazioni, dovute all’ampliamento o maggiore definizione delle sue competenze. Dal 2013 ha assunto la denominazione Ministero per i Beni e leAttività Culturali e per il Turismo. Si occupa di tutela, valorizzazione e promozione del patrimonio culturale italiano: dai beni archeologici a quelli storico-artistici e architettonici, dal paesaggio al patrimonio demoetnoantropologico, dai beni archivistici e librari all’arte e all’architettura contemporanee e alle periferie urbane, e ancora cinema, spettacolo e turismo e, infine, la cura delle collezioni dei musei e dei luoghi della cultura statali. RM

AGGIUNGI UN POSTO oppure PROMUOVI L'EVENTO