Tidon Beer Fest, qualità del buon bere

Tempo di lettura: 2 min
Tidon Beer Fest, qualità del buon bere

Birra o Vino? Una sfida epica. Non è facile immaginare una competizione del genere a Trevozzo Val Tidone, in Emilia Romagna. Qui il vino gioca in casa, come un po’ tutta Italia, perché la valle produce vini DOC e c’è una cultura del bere vino molto radicata. Ci ha pensato il Tidon Beer Fest, che si svolge dal 13 al 15 Luglio, a conciliare birrofili e amanti del vino con la sua qualità del buon bere.

birra

 La birra ha origini storiche più antiche rispetto al vino, di essa si hanno testimonianze già nel 9000 a.C.

Le birre sono estratti da semi di cereali, malto, grano, mais e riso, con l’aggiunta di luppolo, conservante naturale che conferisce il tipico sapore amaro e il suo caratteristico aroma. È utile anche nella chiarificazione della birra e nella tenuta della schiuma.

Del vino si hanno notizie certe a partire dal 6.000 a. C.  Il vino è una bevanda prodotta da uva fermentata. Entrambe sono le bevande alcoliche più diffuse al mondo ed entrambe esaltano i sapori dei piatti cui sono abbinate e sono a loro volta esaltate.

Trevozzo campo

Al Tidone Beer Fest i piatti proposti in abbinamento sono della tradizione piacentina, tortelli, gnocco fritto e salumi, pisarei e fasò, ma anche i piatti tipici valtidonesi come il famoso Batarò, il panino contadino. Ottimo farcito con salumi e formaggi, è un pane basso, preparato così per consentire una breve cottura sulla piastra del forno a legna o sulla stufa di casa.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.