“Dio perdona, io no” di Giuseppe Colizzi – 1967 – 625 tra Caprànica e Civitavecchia

“Dio perdona, io no” è una co-produzione italo-spagnola ed è il primo di tre film “western” girati da Giuseppe Colizzi; con questa pellicola appare per la prima volta la notissima coppia Bud Spencer/Terence Hill che nei decenni seguenti avrebbe conosciuto un incredibile successo di pubblico.

Regia, soggetto e sceneggiatura di Giuseppe Colizzi; fotografia di Alfio Contini; musiche di Angel Oliver Pina.

Interpreti principali: Bud Spencer, Terence Hill, Frank Wolf, Gina Rovere, Josè Manuel Martin e Tito Garcia.

In occasione delle riprese cinematografiche venne allestito nell’estate del 1967 un convoglio cinematografico straordinario composto da una 625 di Roma Trastevere (probabilmente la 071 o la 075) che venne camuffata da locomotiva del “far west”, da una carrozza Abdt 67.200, da un bagagliaio a due assi e da un carro cisterna. La linea prescelta fu la Caprànica-Civitavecchia che nel 1967 era ancora saltuariamente utilizzata come raccordo militare.

1) al minuto 0.01, mentre scorrono i titoli, le riprese iniziano con l’arrivo in lontananza del treno cinematografico in corsa nella campagna assolata tra le stazioni di Caprànica e Barbarano Romano-Veiano;
2) al minuto 1.40 primo piano delle ruote motrici della 625 (071 o 075);
3) al minuto 2.03 primo piano del treno cinematografico in un tratto della linea in trincea;
4) al minuto 2.09 la stazione di Blera “truccata” da stazione del vecchio west;
5) al minuto 2.31 arrivo del treno cinematografico nella stazione di Blera;
6) al minuto 3.08 l’interno della carrozza Abdt 67.200 con i viaggiatori uccisi.

A cura di Arnaldo Vescovo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.